News

CAMPIONATO GIORNATA 15 – Fezzanese-Borgosesia 1-0

CAMPIONATO GIORNATA 15 – Fezzanese-Borgosesia 1-0 Fezzanese 1 Borgosesia 0 Marcatori: 44' Baudi Fezzanese (4-3-3): Paci, Magoni (33’ L. Nicolini), Terminello, De Martino, Selimi; A. Nicolini (30’ st Cantatore), Brizzi, Toccafondi; Stradini (17’ st Smecca), Baudi (30’ st Andrei), Gabrielli. A disp. Azioni, L. Nicolini, Andrei, Cecchetti, Cantatore, Lunghi, Tivegna, Scarlino. All. Turi. Borgosesia (3-5-2): V. Gilli; Frana (33’ st Attolou), F. Gilli, Rekkab; Marra, Vassallo, Mirarchi, Colombo (39’ st Raja); Favale, Fossati, Donadio. A disp. Gavioli, Iannacone, Pierantozzi, Pecci, Giacona. All. Lunardon. Arbitro: Aronne di Roma Guardalinee: Gentilezza di Civitavecchia e Camilli di Roma Note: Cielo Sereno. Terreno in buone condizioni. Spettatori: 200 circa. Ammoniti: Frana. Angoli: 5-3. Recupero: 0’ pt – 5’ st. La cronaca: Primo tempo: 17’ Paci devia in angolo la conclusione di Favale. 20’ Toccafondi dal limite impegna Gilli. 27’ Punizione di Baudi, la sfera esce di poco. 34’ Baudi su punizione non inquadra lo specchio della porta. 41’ Esce a lato il diagonale di Baudi. 44’ Con un preciso diagonale, Baudi porta avanti i suoi. Secondo tempo 1’ Conclusione alta di Gabrielli. 9’ Tiro a giro di Baudi; V. Gilli c’è. 10’ V. Gilli dice nuovamente di no a Baudi. 12’ Siluro di Donadio; grande risposta di Paci. 15’ Colpo di testa centrale di Baudi. 17’ Incornata alta di Fossarti. 47’ V. Gilli spintosi in avanti sfiora il pareggio.

NO ALLA VIOLENZA CONTRO LE DONNE

Anche il Borgosesia Calcio dice no alla violenza contro le donne.

Il club del presidente Michele Pizzi è sceso in campo a fianco del Soroptimis Valsesia per la campagna “Orange the world”.

Un progetto per arrivare all’eliminazione della violenza contro le donne.

I calciatori granata sono scesi in campo con un bracciale arancione e tutti i tifosi sono stati coinvolti in questa importante campagna.

Per le donne, in occasione di Borgosesia-Chisola, il prezzo dell’ingresso è stato ridotto a 5 Euro; scontistica che sarà ripetuta anche per la gara Borgosesia-Derthona del 4 dicembre.

All’entrata a tutte le tifose è stato consegnato un omaggio floreale, mentre agli uomini è stato regalato un braccialetto per dire no alla violenza contro le donne.

  LE FOTO DELLA GIORNATA BY GIAN FRANCO GOZZI

CAMPIONATO GIORNATA 14 – Borgosesia-Chisola 2-1

Borgosesia 2 Chisola 1 Marcatori: 20’ st Rizq, 29’ st Marra su rigore, 32’ st Favale. Borgosesia (3-4-3): V. Gilli; Vassallo, F. Gilli, Iannacone (40’ st Colombo); Marra, D’Ambrosio (40’st Rekkab), Mirarchi, Salami (32’ st Guatieri); Giacona (9’ st Favale), Fossati, Donadio. A disp.: Gavioli, Colombo, Attolou. All.: Capra (Lunardon squalificato). Chisola (4-3-1-2): Marcaccini; Cristiano, Grancitelli, Pauliuc, Menon (40’ st Liberti); Montenegro, Rosano, Viano (40’st Barrenechea); Bellucca (43’ st Nacci); Spoto, Rizq. A disp.: Montiglio, Zeni, Berrutti, Bolla, Bove, Facelli. All.: Nisticò. Arbitro: Matina di Palermo. Guardalinee: Manzini di Voghera e Martone di Monza. Note: cielo sereno. Terreno in erba sintetica. Spettatori: 300 circa. Ammoniti: Giacona, Liberti. Angoli: 4-5. Recupero: 1’ pt – 4’ st. Primo tempo: 34’ Colpo di testa di Rizq, Gilli devia in angolo. 46’ F. Gilli per un soffio non arriva all’impatto con la sfera sul corner calciato da Donadio. Secondo tempo: 3’ D’Ambrosio chiama in causa Marcaccini. 5’ Zampata di Spoto; Gilli c’è. 15’ Donadio manda di poco alto. 20’ Gilli respinge il tiro di Rizq. 20’ Sugli sviluppi di un corner Rizq porta avanti i suoi. 28’ Rigore per il Borgosesia; atterrato D’Ambrosio. Dal dischetto Marra spiazza Marcaccini. 32’ Favale raccoglie una sponda e firma il sorpasso.

L’AVVERSARIO DI DOMENICA – Il Chisola

Domenica 20 novembre alle 14:30 arriva a Borgosesia il CHISOLA.
Squadra Chisola
Città Vinovo
Provincia Torino
Numero di abitanti 15124
Stadio Comunale Dino Marola Via del Castello, 3 Vinovo
Posto in classifica 19°
Punti totali 6
Punti in casa 4
Punti in trasferta 2
Vittorie 1
Pareggi 3
Sconfitte 9
Gol fatti 27
Gol subiti 12
Miglior Marcatore Kamal Rizq - 4 gol
     

ORANGE THE WORLD

Il Borgosesia Calcio scende in campo a fianco del Soroptimis International Unione Italiana per la campagna “Orange the world”. L'organizzazione senza fine di lucro ha scelto, con nostra grande soddisfazione,  anche la nostra Società per portare avanti un discorso importante a tutela della donne. A partire dal 25 novembre “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne” e fino al 10 dicembre “Giornata internazionale per i diritti umani” che coincide anche con il Soroptimist Day, durante le partite casalinghe del Borgo verrà esposto uno striscione di sensibilizzazione a aiuto alle donne. Previa approvazione della LND, la squadra scenderà in campo con un bracciale arancione, il colore scelto come simbolo di un futuro senza violenza basata sul genere. Le iniziative non finiscono qui, infatti il Borgosesia Calcio ha deciso di attuare promozioni per tutte le donne che assisteranno ai match Borgosesia-Chisola (20/11/2022) e Borgosesia-Derthona (4/12/2022). A loro sarà riservata una scontistica sul prezzo del biglietto che avrà un costo di 5 Euro con posto a sedere in tribuna. Inoltre tutte le donne riceveranno un omaggio floreale. Il Borgosesia Calcio dice no alla violenza contro le donne, dillo anche tu!!!

CAMPIONATO GIORNATA 13 – Gozzano-Borgosesia 1-0

Gozzano 1 Borgosesia 0 Marcatori: 42’ pt Dalmasso Gozzano (4-3-3): Vagge; Di Giovanni (22’ st Dama 6), Dalmasso, Cigagna, Gasparoni; Scarpa (30’ st Montalbano), Gemelli, Pennati; Sangiorgio, Palma (30’ st Kambo), Rao. A disp.: Vallacchi, Turato, Nicolini, Nicastro, Botta, Molinari. All.: Schettino. Borgosesia (3-4-3): V. Gilli; Vassallo, Frana, Iannacone; Marra, Raja (33’ st D’Amborsio), Lauciello (1’ st Colombo), Guatieri (1’ st Salami); Favale, Donadio, Giacona (22’ st Attolou). A disp.: Gragnoli, F. Gilli, Rekkab, Fossati. All.: Capra (Lunardon squalificato). Arbitro: Cataldo di Rossano. Guardalinee: Giuliani di Barcellona Pozzo di Gotto e Riccobene di Enna. Note: cielo sereno. Terreno in buone condizioni. Spettatori: 350 circa. Ammoniti: Gemelli, Favale, Lauciello, Scarpa, Frana, Sangiorgio. Angoli: 2-4. Recupero: 2’ pt – 4’ st. La cronaca: Primo tempo: 4’ Azione personale di Favale; palla a Donadio che non trova l’impatto vincente. 23’ Conclusione fuori di Gemelli. 42’ Il Gozzano passa in vantaggio con Dalmasso che ribadisce in porta la parata di Gilli sull’incornata di Cigagna. Secondo tempo: 6’ Colombo dalla distanza non inquadra lo specchio della porta. 12’ Diagonale a lato di Palma. 31’ Raja calcia da fuori e manda a lato. 45' Gilli dice di no a Montalbano.