News

CAMPIONATO GIORNATA 24 – Borgosesia-Casale 1-0

Borgosesia 1 Casale 0 Marcatore: 28’ pt Fossati Borgosesia (3-4-3): V. Gilli; Pierantozzi, F. Gilli (16’ st Giraudo), Frana (13’ st Donadio); Monteleone, Lauciello (24’ st Mirarchi), Colombo, Vecchi (36’ st Pecci); Favale, Fossati, D’Ambrosio (13’ st Rekkab). A disp.: Gavioli, Iannacone, Battaglia, Tobia. All.: Lunardon. Casale (5-4-1): Dragone; Bouchbika (36’ st Ganassi), Zoboli (10’ st Cipollone), De Felice, Cardamone, Vicini; Kemayou (19’ st Varallo), Lanza, Petracca, Mazzucco; Daidola. A disp.: Martinotti, Diakit, Parisi. All.: Bissolino. Arbitro: Bolani di Pesaro. Guardalinee: Allevi di San Benedetto del Tronto e Gasparini di Macerata. Note: cielo sereno. Terreno in erba sintetica. Spettatori: 200 circa. Ammoniti: Daidola, Fossati, Lanza. Angoli: 9-0. Recupero: 1’ pt – 5’ st. Seconda vittoria di fila per il Borgosesia che vince di misura contro il Casale. Nel primo tempo i granata spingono sull’acceleratore e a ridosso della mezz’ora passano in vantaggio con Fossati. La ripresa regala poche emozioni e Pierantozzi e compagni portano a casa la terza partita senza subire gol. La cronaca: Primo tempo: 12’ Vecchi incorna verso la porta, De Felice respinge. 16’ Dragone copre il primo palo e dice di no a Favale. 17’ Diagonale a lato di Vecchi. 20’ Kemayou inzucca a lato. 28’ Dragone respinge il tiro di Frana, Fossati insacca. 31’ Colpo di testa alto di Fossati. 33’ Favale impegna Dragone. 35’ Rovescia di F. Gilli, palla a lato. Secondo tempo: 3’ D’Ambrosio impegna Dragone 27’ Bouchbika respinge sulla linea la conclusione di Favale.  

CAMPIONATO GIORNATA 23 – Legnano-Borgosesia 0-1

Legnano 0 Borgosesia 1 Marcatori: 19’ st Donadio Legnano (3-5-2): Bagdonavicius; Zeroli, Mapelli, Arpino; Staffa, Konè, Donnarumma, Rocco, Pagani (27’ Calabrò); Banfi, Cani (30’ st Galli). A disp.: Cirenei, Losio, Silvestre, Catania, Vernocchi, Coratella, Felici. All.: Punzi. Borgosesia (3-4-1-2): V. Gilli; Frana, F. Gilli, Rekkab (44’ st Attolou); Monteleone (16’ st Pierantozzi), Mirarchi (1’ st Colombo), Lauciello (16’ st Iannacone), Vecchi; Donadio (33’ st Favale); Tobia, Fossati. A disp.: Gavioli, Pecci, D’Ambrosio. All.: Lunardon. Arbitro: Leotta di Acireale. Guardalinee: Scafuri e Nasi di Reggio Emilia. Note: cielo coperto. Terreno in condizioni non ottimali. Spettatori: 200 circa. Espulso: 50’ st Attolou. Ammoniti: F. Gilli, Arpino, Staffa. Angoli: 8-6. Recupero: 0’ pt – 6’ st. Successo esterno per il Borgosesia sul campo del Legnano. Dopo un primo tempo equilibrato; con i lilla più manovrieri e le aquile che escono alla distanza, a decidere l’incontro è Donadio. A far mettere la freccia ai granata è il numero 10 che a metà ripresa, dalla distanza lascia partire una conclusione che beffa Bagdonavicius. I ragazzi di mister Manuel Lunardon salgono così a quota 27 punti in classifica. La cronaca: Primo tempo: 7’ Conclusione alta di Arpino. 10’ Tiro centrale di Rocco. 23’ Punizione di Donnarumma, V. Gilli mette in corner. 33’ Donnarumma mette a centro un calcio piazzato sul quale si avventa Arpino che mette a lato. 40’ L’inzuccata di F. Gilli è alta di poco. 42’ Zeroli ferma l’avanzata di Donadio bravo a entrare in area superando due avversari. Secondo tempo: 3’ V. Gilli è reattivo sul pericoloso cross di Staffa. 4’ Arpino dal limite mette fuori di poco. 17’ Dalla distanza Rocco calcia centrale. 19’ Donadio con un tiro dalla distanza porta in avanti il Borgosesia. 33’ Cross di Donadio che taglia l’area senza trovare deviazioni. 40’ Galli incorna a lato.

CAMPIONATO GIORNATA 22 – Borgosesia-Chieri 0-0

Borgosesia 0 Chieri 0 Borgosesia (3-4-3): V. Gilli; Pierantozzi, F. Gilli, Rekkab; Frana (16’ st Monteleone), Lauciello (16’ st Colombo), Mirarchi, Vecchi; Favale, Fossati (40’ st Tobia), Donadio. A disp.: Gavioli, Iannacone, Pecci, Attolou, D’Ambrosio. All.: Lunardon. Chieri (4-3-1-2): Virano; Capra, Priola, De Letteriis, Ciccone; Balan (34’ st Varano), Bortoletti, Di Lernia; Ponsat; Emane (28’ st Lacava), Camilli (12’ pt Libertazzi). A disp.: Ciquera, Calò, Bonelli, Papagno, Bellocchio, Biondo. All.: Sorrentino. Arbitro: Re Depaolini di Legnano. Guardalinee: El Handoui di Novi Ligure e Cisafulli di Imperia. Note: cielo sereno. Terreno in erba sintetica. Spettatori: 200 circa. Ammoniti: Libertazzi, Di Lernia, Capra. Angoli: 4-3. Recupero: 1’ pt – 4’ st. Termina in parità la sfida tra Borgosesia e Chieri. Una gara complicata da ambo le parti visto l’importante posta in palio. Il primo tempo parte con i granata propositivi ma sono gli ospiti a cogliere la traversa con Di Lernia. Nella ripresa permane l’equilibrio anche se sono i valsesiani a sfiorare in un paio di occasioni il vantaggio. Alla fine è un punto a testa. Primo tempo: 2’ Diagonale a lato di Fossati. 11’ Conclusione dalla distanza di Lauciello, la palla è alta. 15’ Esce alla destra di Virano, l’incornata di Donadio. 24’ Tiro fuori di Emane. 27’ Di Lernia colpisce la traversa; Gilli dice di no a Balan. 38’ Rovesciata di Pierantozzi, la conclusione è centrale. Secondo tempo: 17’ Virano devia in angolo la conclusione di Favale. 18’ Mirarchi calcia al volo dal limite, il numero 1 avversario respinge e nasce una mischia che la difesa ospite risolve. 35’ Conclusione a lato di Vecchi.