• 06 Dicembre 2021

ALLA SCOPERTA DEL SETTORE GIOVANILE – L’Under17

Ci sono annate che attraverso le difficoltà, forgiano un carattere di ferro in ragazzi che stanno diventando uomini.
E’ il caso del gruppo Under17 (nati nel 2005) che hanno dovuto fare i conti con una rosa tirata, spesso alle prese con infortuni e squalifiche.
“Devo dire bravi con la b maiuscola a questi ragazzi – commenta mister Paolo Setti - . 
Il nostro avvio è stato in salita, infatti pronti via abbiamo dovuto fare i conti con la partenza di quattro giocatori che da noi erano stati ampiamente riconfermati. 
Siamo corsi ai ripari ma è stato allestita una rosa numericamente non molto folta e con un sottoquota. 
Sin da subito siamo partiti con il lavorare sodo; questo gruppo l’ho ereditato lo scorso anno a settembre e ci ho sempre creduto molto.
Essendo tirati, infortuni e squalifiche complicano la situazione e spesso ci abbiamo dovuto fare i conti. 
Sono arrivati risultati inaspettati e il gruppo è cresciuto molto.
I numeri sono importanti, siamo terzi in classifica e vantiamo la seconda miglior difesa del girone.
Le vittorie ottenute sono state 8, 3 i pareggi e una sola la sconfitta subita.
Sono convinto che le difficoltà dette prima siano servite per crescere caratterialmente.
Ho trovato ragazzi motivatissimi che hanno un gran carattere; non badano a leziosismi, sono tosti”.
Questi i nomi dei protagonisti della stagione 2021/2022 dell’Under17.
Portieri:
Lorenzo Segatto, Nicolò Trentinella.
Difensori:
Tommaso Bagnoli, Alberto Pasta, Matteo Salsa, Luca Zampese.
Centrocampisti:
Mattia Bizzaro (2006), Francesco Bredariol, Gigi D’Ambrosio, Mattia Debernardini, Tommaso Guizzetti, Gabriele Salsa, Giovanni Shani.
Attaccanti:
Lorenzo Ferrara, Riccardo Milan, Riccardo Pasta.
Allenatore: Paolo Setti.
Allenatore dei portieri: Edoardo Grazioli.
Dirigenti accompagnatori: Daniele Bredariol e Lino Debernardini.