• 08 Luglio 2020

COLLABORAZIONE BORGOSESIA VALSESSERA

Il Borgosesia Calcio Asd e il FC Valsessera sono lieti di comunicare l’inizio di una collaborazione per quanto concerne il Settore Giovanile.

Questa partnership è rivolta in prevalenza dalla fascia Esordienti, fino ai Piccoli Amici.

Sarà l’occasione per permettere a tutti i ragazzi di giocare e vedere un interscambio tra giovani granata e valsesserini.

I tecnici del Valsessera saranno aiutati nel percorso formativo, con la possibilità di seguire con gli istruttori granata le riunioni tecniche a Zingonia nell’ambito del progetto Atalanta.

Sarà un binomio forte dove i ragazzi potranno giocare in una Società o nell’altra, lavorando con determinati principi e una determinata metodologia.

Questo consentirà al Valsessera di guardare al futuro in modo moderno e di avvalersi dell’affiancamento di tecnici borgosesiani.

Questo il commento di Guido Romei, Responsabile del Settore Giovanile del Borgosesia Calcio:

E’ un’iniziativa rivolta alla tutela dei ragazzi del nostro territorio. Dobbiamo cercare di difendere quello che sono i nostri giovani. Questo è un discorso che già da tempo sarebbe stato opportuno portare avanti. Partecipando a campionati differenti, ci sarà un vantaggio per tutti. I nostri tecnici saranno a disposizione per la formazione degli istruttori valsesserini che potranno partecipare anche agli incontri di Zingonia. Così facendo andremo a rinforzare entrambi i settori giovanili”.

Il Presidente del Valsessera Paolo Ruggeri dichiara:

Siamo molto felici di questa collaborazione che ci vede uniti per il bene dei ragazzi. Restiamo due Società differenti e questo ci fa avere obiettivi diversi. Il Borgosesia infatti disputa campionati Nazionali e Regionali e quindi sarà un’ottima vetrina per i nostri ragazzi più promettenti. Crescerà anche il nostro Settore Giovanile con l’arrivo di qualche giovane granata che debba fare la gavetta. Proprio i ragazzi sono al centro del nostro interesse, così come la loro tutela e la loro crescita. Puntiamo a valorizzarli e a non farli andare via dal nostro territorio. Ci sarà anche collaborazioni nei tornei con Borgosesia e Valsessera che parteciperanno agli eventi organizzati dall’altra Società. Inoltre i nostri istruttori potranno ampliare il loro bagaglio di conoscenze con incontri a Zingonia”.

L’unione fa la forza, insieme siamo più forti.