• 08 Dicembre 2019

QUINDICESIMA GIORNATA - Borgosesia-Fezzanese 2-2

Borgosesia 2
Fezzanese 2

Marcatori: 35’ pt Ravasi, 5’ st Ferrandino, 23’ Valente, 40’ st Bruzi.

Borgosesia (4-3-1-2): Iali; Saltarelli, Costa, Ferrando, Renolfi; Beretta, Matera (33’ st Cirigliano), Castelletto; Ferrandino (24’ st Pagliaro); Bigotto, Ravasi (30’ st Muzzi).

A disp.: Galli, Tonoli, Iannacone, Canessa, Barrella, Tagliapietra.

All.: Didu.

Fezzanese (4-3-1-2): Greci; Castagnaro, Zavatto, De Martino, Terminello (17’ st Baudi); Campagni (9’ st Dell’Amico), Monacizzo, Cantatore (11’ st Diallo (38’ st Bruzi); Saporiti (17’ st Bongiorni); Addiego, Valente.

A disp.: Bleve, Bonfiglioli, Tivegna.

All.: Sabatini.

Arbitro: sig. Palumbo di Bari.
Guardalinee: Taverna di Bergamo e Cassano di Saronno.

Note: giornata soleggiata. Terreno in erba sintetica. Spettatori: 200 circa. Ammoniti: 17’ st Zavatto, 29’ st Didu, 45’ st Castagnaro, 46’ Muzzi. Angoli: 3-16. Recupero 0’ pt – 4’ st.

Ottavo risultato utile interno per il Borgosesia che mantiene l’imbattibilità casalinga ma raccoglie un pareggio dopo essere stato avanti di due reti.
La gara dopo una fase di studio si anima al 30’ quando Ferrandino, su punizione, colpisce la traversa e il pallone finisce a ridosso della linea bianca.
Il direttore di gara sembra concedere il gol ma poi, consultato il guardalinee, annulla la rete.
Tre minuti dopo Valente ci prova in girata, la palla termina alta.
Altri due giri di lancette e i ragazzi di mister Didu, mettono la freccia con l’incornata vincente di Ravasi su corner battuto da Ferrandino.
Ferrandino è protagonista a inizio ripresa con un preciso tiro dal limite che vale il 2-0.
Gli ospiti riaprono la gara al 23’ quando Valente in scivolata ruba palla a Saltarelli e insacca.
A 5 minuti dal termine, Bruzi in rovesciata, sigla il definitivo pareggio.