• 10 Novembre 2019

UNDICESIMA GIORNATA - BORGOSESIA-SERAVEZZA 4-1

Borgosesia 4
Seravezza 1
Marcatori: 19’ pt Matera, 48’ pt Grassi su rigore, 15’ st Matera, 36’ st Ravasi, 47' st Saltarelli.
Borgosesia (4-3-1-2): Iali; Iannacone, Saltarelli, Ferrando (26’ st Ferrandino), Renolfi; Matera, Canessa (19’ st Beretta), Castelletto; Pagliaro (37’ st Cirigliano); Mancuso (30’ st Muzzi), Ravasi (42’ st Tampellini).
A disp.: Galli, Tonoli, Pirrello, Bartolini.
All.: Didu
Seravezza (4-3-3): Mazzini; Andrei (33’ st Marinai), Giordani, Maccabruni; Bedini (12’ pt Bongiorni), Lucaccini, Grassi, Granaiola (40’ st Nelli), Moussafi; Podestà, Fruoli (40’ st Djibril).
A disp.: Petroni, Fall, Mannipieri, Bortoletti, Bongiorni, Latini.
All.: Vangioni.
Arbitro: Angelillo di Nola.
Guardalinee: Montanelli di Lecco e Martone di Monza.
Note: Cielo coperto. Terreno in erba sintetica. Spettatori 250 circa. Espulso: 27’ st Grassi doppia ammonizione. Ammoniti: 8’ pt Andrei, 4’ st + 27’ st Grassi, 6’ st Saltarelli, 23’ Pagliaro, 44’ st Cirigliano. Angoli: 4-3. Recupero: 3’ pt – 6’ st.

Dopo una gara combattuta e aperta il Borgosesia conquista i 3 punti contro il Seravezza.
Il vantaggio granata è firmato da Matera che insacca il preciso suggerimento di Ravasi.
I toscani colpiscono 2 pali, prima per una svirgolata di Ferrando che indirizza verso la propria porta, poi con Frugoli dalla distanza.
Nel recupero del primo tempo, Andrei viene a contatto con Castelletto e si guadagna il calcio di rigore trasformato da Grassi.
La ripresa si apre con il raddoppio granata di Matera che prende la mira da lontano e firma il 2 a 1.
I toscani restano in 10 al 27’ per la doppia ammonizione di Grassi.
Dopo Ravasi di testa e Saltarelli sugli sviluppi di un calcio d’angolo mettono la parola fine al match.